TESTO DI

Pietro Lorenzetti

La foglia secca



La foglia secca
dal ramo ha preso il volo
sopra il rivolo
verso la diga naturale
fatta di sassi e di legname

La foglia morta
ha trovato la via
lungo il torrente
dopo aver girato a lungo
nello stagno

E ora si lascia andare
verso il mare
per sentirsi viva
per la sua morte dentro
per avere un senso

Ci saranno tappe
nei cespugli
sporgenti dagli argini del fiume
ma non ci sarà compimento
nella loro linfa vitale

Sarà l’acqua che scorre
la sua vita e il suo affidamento
di foglia persa

il suo grembo movimento

Apparterrà
solamente
al mare

Gli apparteneva da sempre

e la cullerà

 

 


AREA

Archivio »

L'ANGOLO DELLA POESIA

Archivio »

RICETTA

Archivio »

ALTRI ARTICOLI

N┬░26

agosto 2022

EDITORIALE

...  continua »

 
 
 
 
 
 
ArchivioCONSULTA TUTTO »

 

OmnisMagazine n°44
» Consulta indice