TESTO DI

Pär Lagerkvist

Solo quel che arde



Solo quel che arde

diviene cenere.

Sacra è la cenere.

 

Tu mi sfiorasti

e io divenni cenere.

Il mio io, il mio essere divenne cenere, consumato da te.

 

Così dice l'amante e il credente.

Tu mi sfiorasti. Io sono sacro.

Non io ma la mia cenere è sacra.

 

 


AREA

Archivio »

L'ANGOLO DELLA POESIA

Archivio »

RICETTA

Archivio »

ALTRI ARTICOLI

N°8

agosto 2022

EDITORIALE

Emilio Bonavita

Cari Lettori cari amici il nuovo numero di Omnis magazine è davvero speciale ad iniziare dall’articolo  di apertura  che tocca l’attualissimo tema dell’immigrazione: si tratta di un reportage...  continua »

 
 
 
 
 
 
ArchivioCONSULTA TUTTO »

 

OmnisMagazine n°44
» Consulta indice