TESTO E FOTO DI

Francesca Caggiati

Guida ai ristoranti del ducato e dintorni



180 indirizzi golosi selezionati nelle province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia

 

Quale modo migliore per conoscere un territorio se non quello di passare dai prodotti della sua tavola e dalla cultura enogastronomica delle pietanze tipiche di una zona? 

Turismo e buon cibo vanno sempre più a braccetto e la Guida ai ristoranti del Ducato e dintorni ne è una dimostrazione. 

 

Oltre 180 tavole selezionate nelle province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia tra ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, taverne e altre ancora, che non esauriscono la panoramica delle proposte culinarie della zona, ma si distinguono per i piatti proposti, nel riproporre tradizioni o viceversa innovazioni che meritano uno menzione. 

 

Un nuovo lavoro editoriale affidato ad Errica Tamani, collaboratrice della Gazzetta di Parma, già insignita con il premio di miglior giornalista del settore food da Identità Golose.

 

La guida è uno strumento pratico e di facile consultazione per chi cerca un consiglio o un suggerimento su dove pranzare o cenare in zona: ogni scheda presenta in modo semplice e immediato il locale, i piatti e il tipo di gestione, con rimando al sito dove disponibile, le indicazioni del luogo, l'eventuale chiusura settimanale e il prezzo medio per un pasto completo, vini esclusi.

 

La descrizione dei piatti è semplice, ma accattivante e le note sull'ambiente e le caratteristiche della location fanno da invitante contorno. 

Le indicazioni grafiche, che si possono trovare a lato delle singole schede, aiutano ad individuare meglio la tipologia del locale rimandando alla pratica legenda a inizio volume.

 

In aggiunta il simbolo addizionale G contraddistingue quei locali che abbinano alla qualità delle proposte culinarie, accoglienza, disponibilità, atmosfera, servizio e cantina in modo da rendere l'esperienza a tavola ancora più piacevole, mentre a piè di pagina, per ciascuna scheda, c'è un piatto consigliato.

 

La sezione dedicata alle tavole di Parma e provincia è leggermente più corposa, non solo per la maggior conoscenza dell'autrice di quella zona, ma anche perchè la città ducale ha ottenuto il riconoscimento Unesco di Città Creativa per la Gastronomia.

 

In appendice infine si trovano i migliori indirizzi per tipo di pietanza, suddivisi in base alla provincia.

 

La Guida ai Ristoranti del Ducato e dintorni 2018 (207 pp., Graphital Edizioni) è in vendita in edicola con la Gazzetta di Parma al costo di € 10,00 più il prezzo del giornale.

 

 

 


AREA

Archivio »

L'ANGOLO DELLA POESIA

Archivio »

RICETTA

Archivio »

ALTRI ARTICOLI

N°15

ottobre 2021

EDITORIALE

La Redazione

Tutto di corsa. Incastrare un aperitivo tra un pranzo degli auguri ed una cena di gala. Chiudere la pratica 19360023 mentre la mente già si focalizza sulla...  continua »

 
 
 
 
 
 
ArchivioCONSULTA TUTTO »

 

OmnisMagazine n°44
» Consulta indice